Cerca
CinemaDonna.it

Categorie

Cerca un cinema...

Tutte le province:

Effetti collaterali ♠ di Penelope Spheeris

(Senseless)

Effetti collaterali ♠ di Penelope Spheeris LA TRAMA DEL FILM:





Soggetto/Original Story Greg Erb, Craig Mazin
Sceneggiatura/Screenplay Greg Erb, Craig Mazin
Fotografia/Cinematography Daryn Okada
Scenografia/Production Design Peter Jamison
Costumi/Costume Design Betsy Cox
Montaggio/Film Editing Ross Albert
Musica/Music Yello


Produzione/Production David Hoberman (Bob Weinstein, Harvey Weinstein, Cary Granat, Eric L. Gold, Don Carmody, Peter Safran, Albert Beveridge)
Genere/Category commedia.


Un ragazzo, universitario in economia, per mantenere la sua famiglia (una madre e un fratello) accetta qualsiasi lavoro. Un posto da 60.000 dollari l’anno gli sembra l’ideale per cambiare la sua vita. Il concorso si presenta difficile, i concorrenti sono tanti e tutti ben attrezzati, ma Whiterspoon non si scoraggia. Si tratta di fare da cavia per esperimenti di laboratorio. Non l’avesse mai fatto: gliene capitano di tutti i colori.



\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\



<< Uno studente modello, Darryl, per mantenersi agli studi di economia presso la Stanford University, deve svolgere tre lavori: guida turistica, addetto alla mensa e fattorino, perché, oltretutto, deve anche contribuire a mantenere l'anziana madre e i suoi quattro fratelli abbandonati dal padre in tenera età. Divide la stanza con Tim, un simpatico ed eccentrico studente di letteratura americana, chiamato affettuosamente "puntaspilli" per la sua mania del piercing.
A un certo punto, per sopperire alle pressanti richieste economiche di familiari e padroni di casa, deci-de (o meglio è costretto) a sperimentare un medicinale che potenzia i sensi, portando la loro efficienza a un livello dieci volte superiore. In cambio avrà tremila dollari.
Inizialmente, gli effetti collaterali sono sconvolgenti, ma, dopo essersi lamentato con il dottore per questa situazione, comincia ad apprezzare gli innegabili vantaggi di avere una vista o un udito super, qualità che, ad esempio, gli permettono di mettersi in evidenza rispetto agli altri candidati al posto di aiuto analista presso la società di economia "Smithe and Bates", sua massima aspirazione. Riesce poi a trovare anche la ragazza della sua vita, Janice "alla ricerca di uomini veri nel mare della superficialità", grazie alla sua capacità di stupirla, sapendo elencare perfettamente la combinazione degli aromi del suo profumo o declamando meravigliosi versi d'amore di un poeta americano, captati dall'altra stanza dove c'era il suo amico letterato, grazie al suo super udito.
Darryl è una sorta di novello poeta per la ragazza e tutto va nel migliore dei modi, fino a quando, angosciato dalla prossima scadenza dell'esame, non decide di aumentare, raddoppiandole, le dosi di questa medicina, con effetti disastrosi. Infatti improvvisamente in lui si può determinare la scomparsa totale di uno dei sensi. Questa situazione, che lo getta nel panico, è però alla base di irresistibili gag comiche. Il suo compagno di stanza, poi, preoccupato per la sua salute, si rivolge a un centro per la cura e trattamento dei drogati, contribuendo ad aumentare la baraonda del tutto.
Intanto, siamo arrivati alla vigilia dell'ultima prova che determina l'assunzione presso la grande so-cietà. Il suo acerrimo nemico, Scott, figlio di un valente economista, è ormai sicuro di farcela. Darryl aiutato dal suo gruppo di amici, trascorre l'intera notte a studiare, mentre Scott studia con i professori di economia, amici del padre. Ma è troppo sicuro di se e presuntuoso, così non risponde all'ultima domanda e sarà Darryl ad avere la meglio.
Finalmente, riesce ad ottenere l'agognato posto di lavoro tra l'entusiasmo generale di familiari e amici, ma a quel punto rinuncia confessando di non meritarselo perché l'ha ottenuto barando (almeno all'inizio), grazie agli straordinari poteri di quella medicina. Così, può avere la coscienza a posto comin-ciando il suo lavoro nella società come fattorino rimandando all'anno dopo il balzo all'economia.
Trasuda voglia di vivere ed entusiasmo per il modello americano del self made man, in questo caso con la variazione del protagonista uomo di colore e per chi conosce un po' la realtà americana la circostanza rende ancora più mirabolante la straordinaria avventura di uno studente modello, sostegno della madre e di quattro fratellini, che alla fine riesce in modo straordinario a realizzare ogni suo desiderio, grazie a questa sua massiccia forza di volontà e al desiderio di farcela. Farcela sì, ma con mezzi leciti e, in effetti, seppure, all'inizio, riceva, quasi per effetto di una polverina fatata (medicina) in regalo dei poteri eccezionali che lo pongono al di sopra degli altri e gli danno quegli "atouts" che precedentemente erano negati a un ragazzo di colore, escluso dalla alta società come lui, la favola si compie lo stesso. Darryl non si lascia incantare totalmente e si accorge che farcela in questo modo per lui non ha senso: in quel caso tanto vale rinunciare.
Un ottimismo straordinario nel valore dell'uomo "che può smuovere le montagne" e che ricorda quasi il new deal, per una storia comunque ben scritta con battute concepite per un umorismo sano mai volgare, con delle situazioni esilaranti, ben recitato e impreziosito da musiche veramente appropriate, che contribuiscono a rendere una storia, tutto sommato un po' banalotta, un prodotto godibile, capace di suscitare anche più di un momento di vero divertimento. E anche questo non è poco! >> >> (Maddalena Menza, FILM rivista bimestrale di cultura cinematografica)


<< Quello che Darryl (Marion Wayans, il tossicofilo di “Scory Movie”) realizza solo a... esperimento iniziato è che la sostanza assunta valorizza, a turno, i cinque sensi. Risate a raffica in questa commedia brillante imperniata sul gioco degli equivoci.>> (F. Bas., Guida ai programmi Tele+)


\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\

YOUTUBE

https://youtu.be/iXD4ZeULt-8


Con: .
• Marlon Wayans (Darryl ¬ Witherspoon),
• David Spade {Scott Horpe),
• Matthew Lillard {Tim LaFlour),
• Rip Torn (Randal/Tyson),
• Tamara Tay¬lor (Janice),
• Brad Dourif (dr. Wheedon),
• Richard McGonagle (Ro¬bert Bel/weather),
• Esther Scott {Deni¬se Whiterspoon),
• John Ingle (profes¬sore economia), Jennette Goldstein (infermiera Alvarez), Kenya Moore (Lorraine), Ken Lerner (Dean Barlow), Patrick O'Neill, Ross Rayburn (came¬rieri), Jeanne Diehl (ospite banchetto), Cee-Cee Harshaw (Tonya), Michael Dean Ester (Chet), Greg Grunberg (Steve), Orlando Brown {Brandon Whiterspoon), Angelique Parry {Aprii Whiterspoon), Tino Williams (Darius Whiterspoon), Brenden Richard Jeffer¬san (Lyndel/ Whiterspoon), Jeff Garlin (Arlo Vickers), Patrick Ewing (se stes¬so), Michael Weatherred (Kern), Vicel¬lous Shannon (Carter), Kevin Cooney {Mr. Thorpe), Cyia Batten {cameriera punk), Joe Basile (guardia), Debra o Rupp, Ernie Lively, Constance Zim¬mer, Jennie Vaughn, Mickey Butters, Greg Wilson, Michelle Brookhurst, Alexander Enberg, Manu Intira Vmi, Ivar Brogger, Jack Sheafer, Darrel Heath, Thom Gossom jr., Sierra Pa¬steur, Len Costanza, Jeremy Paul Meldrium, Kevin Downes, Branden Morgan.



Genere: Commedia
Durata: 93 min.
Anno: 1998
Nazionalità: Stati Uniti d'America
Voto CinemaDonna: 
Voto del pubblico:  
Ruoli e Interpreti
Regista: Penelope Spheeris
Attrice: Tamara Taylor
Lascia un commento

L´indirizzo e-mail non verrà pubblicato


 
 

Nate oggi...

Betsy Blair
Betsy Blair
Attrice                     ...
Leggi...
Anita Caprioli
Anita Caprioli
Attrice                     ...
Leggi...
Randa Chahal Sabbag
Randa Chahal Sabbag
Regista | Sceneggiatore | Attrice.             ...
Leggi...
Susan Seidelman
Susan Seidelman
Regista | Produttrice | Sceneggiatrice | Attrice ! MontatriceHa frequentato i ...
Leggi...

La newsletter di CinemaDonna

Nome:
E-mail: